”La famiglia”, l’opera di Egon Schiele: l’idea del nucleo familiare e le sue aspettative

La famiglia è un dipinto a olio su tela (152,5×162,5 cm) realizzato nel 1918 dal pittore Egon Schiele. È conservato nel Museo Österreichische Galerie Belvedere di Vienna. La figura maschile del dipinto è la raffigurazione delle stesso Egon Schiele, che si rappresenta in un autoritratto proiettato nel futuro perché la moglie dell’autore, al momento del dipinto, era incinta. Il quadro rappresenta l’ideaContinua a leggere “”La famiglia”, l’opera di Egon Schiele: l’idea del nucleo familiare e le sue aspettative”

Reggia di Caserta: dall’espropriazione ai Borboni alla Restaurazione

Il Re Ferdinando IV di Napoli decise di utilizzare la Reggia di Caserta come residenza di caccia, in conseguenza all’episodio dell’eruzione del Vesuvio avvenuta nel 1767. In seguito a tale avvenimento, infatti, decise di lasciare Palazzo Reale di Portici. Per questo motivo, la moglie Maria Carolina prese iniziativa sulla decorazione a suo gusto personale. Nell’anno 1799, conContinua a leggere “Reggia di Caserta: dall’espropriazione ai Borboni alla Restaurazione”

Il bacio: dall’Italia ebbe inizio il ”periodo aureo” di Klimt

Due passionali amanti si stringono nel momento di un bacio intenso. L’uomo tiene la testa dell’amata con estrema dolcezza, protendendosi verso di lei in segno protettivo. Il bacio è uno dei più celebri dipinti dell’artista austriaco Gustav Klimt. Si tratta di un olio su tela di 180 x 180 cm. Attualmente l’opera è conservata presso l’ÖsterreichischeContinua a leggere “Il bacio: dall’Italia ebbe inizio il ”periodo aureo” di Klimt”