L’EROS A CORTE: LA VENERE DI URBINO DI TIZIANO

a cura di Alessia Amato La Venere di Urbino, realizzata dal Tiziano, è uno dei capolavori dell’arte rinascimentale custodito presso la Galleria degli Uffizi a Firenze. Nel 1538 Guidobaldo Della Rovere, duca di Camerino e futuro duca di Urbino, inviò un suo agente a Venezia per ritirare il quadro della “donna ignuda” presso la bottegaContinua a leggere “L’EROS A CORTE: LA VENERE DI URBINO DI TIZIANO”

DELACROIX: IL PRINCIPALE ESPONENTE DEL ROMANTICISMO FRANCESE

Eugène Delacroix è considerato il massimo esponente del Romanticismo Francese, ovvero quel periodo che ha interessato gli artisti d’oltralpe nel corso dell’Ottocento. Egli studiò da autodidatta ammirando i capolavori dei maggiori pittori italiani che si trovavano al Louvre; tra questi Michelangelo, Tiziano, Raffaello, e Giorgione. Amante della cultura esotica, Delacroix preferiva sperimentare stili e generi diversi. La sua ricerca artisticaContinua a leggere “DELACROIX: IL PRINCIPALE ESPONENTE DEL ROMANTICISMO FRANCESE”

Donne nell’arte: da Tiziano a Boldini. La mostra che colpisce l’Italia settentrionale

Dal 18 gennaio 2020 Palazzo Martinengo a Brescia ospita un’esposizione dedicata alla rappresentazione della donna nell’arte dal Cinquecento fino alla Belle Époque. Il nome della mostra è Donne nell’arte: da Tiziano a Boldini, e rimarrà aperta fino al 7 giugno 2020. Sono state selezionate circa cento opere provenienti da alcuni grandi musei e collezioni private. L’obbiettivo principaleContinua a leggere “Donne nell’arte: da Tiziano a Boldini. La mostra che colpisce l’Italia settentrionale”

Olympia: Manet prese spunto dal grande Tiziano

Olympia è il nome del dipinto nonché del soggetto ritratto da Édouard Manet nel 1863. Attualmente l’opera si trova al museo d’Orsay di Parigi. Egli pensava all’Olympia sin da quando si recò in Italia nel 1857. In questa occasione, infatti, prese spunto dalla Venere di Urbino di Tiziano per comporre la figura di una donna.Continua a leggere “Olympia: Manet prese spunto dal grande Tiziano”