PRESEPE GIGANTE AD ALICANTE IN SPAGNA (FOTO): INCREDIBILE COLPO D’OCCHIO

Vi è mai capitato di fare il presepe a casa e di avere dei personaggi troppo grandi rispetto al contesto? Beh se vi capita in questi giorni di andare in Spagna, ad Alicante, vi rincuorerete facilmente viste le dimensioni ”importanti” che lo stesso assume in una piazza centrale della cittadina. Il San Giuseppe presente nelContinua a leggere “PRESEPE GIGANTE AD ALICANTE IN SPAGNA (FOTO): INCREDIBILE COLPO D’OCCHIO”

BARCELLONA, PALAZZO DELLA MUSICA CATALANA: UN GIARDINO ARTIFICIALE

Il Palazzo della Musica Catalana di Barcellona, in lingua locale ”Palau de la Música Catalana”, è la sede dell’Orfeó Català, società corale della Catalogna. Venne dichiarato Monumento Nazionale nel 1971, in quanto è un impressionante edificio, che non soltanto presenta un esterno affascinante, dotato di strani elementi architettonici, ma dispone anche di un interno sorprendente, con una magnifica sala deiContinua a leggere “BARCELLONA, PALAZZO DELLA MUSICA CATALANA: UN GIARDINO ARTIFICIALE”

Venere e Adone: lo specchio della mitologia secondo Tiziano

Tra le numerose tele che Tiziano dedicò in età matura al tema mitologico dell’amore tra Venere e Adone (tra queste, citiamo quelle della Galleria Nazionale di Roma e del Metropolitan Museum di New York), il dipinto del 1553, conservato al Museo del Prado di Madrid, spicca maggiormente poiché fu il primo ad essere prodotto.  L’operaContinua a leggere “Venere e Adone: lo specchio della mitologia secondo Tiziano”

Museo del Prado a Madrid: la perla ispanica dell’arte

Tra le più note pinacoteche del mondo, il Museo del Prado a Madrid, che nel 2019 ha celebrato il 200º anniversario, occupa sicuramente un posto importante. Istituito dal monarca Carlo III di Spagna, l’edificio (progettato dall’architetto neoclassico Juan de Villanueva nel 1785) testimonia il piano di carattere scientifico, ispirato ai principi illuministici del periodo, cheContinua a leggere “Museo del Prado a Madrid: la perla ispanica dell’arte”

Salvator Dalì – La metamorfosi di Narciso: i paesaggi paranoici

La metamorfosi di Narciso (50,8 cm X 78,3 cm) è un quadro realizzato tra il 1936 e il 1937 dal pittore spagnolo Salvador Dalí. Il dipinto è conservato alla Tate Modern Gallery di Londra. L’opera rappresenta il mito del narcisismo, in quanto raffigura un Narciso che muore e si fossilizza. Acquista la stampa del dipinto cliccando sul seguenteContinua a leggere “Salvator Dalì – La metamorfosi di Narciso: i paesaggi paranoici”

I Borgia: la leggenda nera del Rinascimento

Roberto Gervaso, scrittore e giornalista italiano, diceva: «Contemporanei e posteri ne hanno fatto dei mostri capaci d’ogni frode e scelleratezza. Su di loro sono stati versati fiumi non d’inchiostro, ma di fiele.» Acquista il libro su Lucrezia Borgia a prezzo scontato cliccando sul seguente link: https://amzn.to/2ABaxKY I Borgia furono una delle famiglie più influenti d’Italia nel XV eContinua a leggere “I Borgia: la leggenda nera del Rinascimento”

La rubrica del borgo. Cordova: tra la moschea e i resti archeologici

Cordova è una città dell’Andalusia, una regione del Sud della Spagna. È stata un’importante città romana e uno dei principali centri dell’Islam durante il medioevo. Per acquistare il prodotto clicca sul seguente link: https://amzn.to/2MTCuVx Ecco di seguito le principali attrazioni della città: 1. Mezquita Cordova è famosa soprattutto per la Mezquita, un’immensa moschea risalente alContinua a leggere “La rubrica del borgo. Cordova: tra la moschea e i resti archeologici”

I promessi sposi di Manzoni: il romanzo storico intramontabile

”Quel ramo del lago di Como” La citazione appena proposta è una delle frasi più conosciute della letteratura italiana. Si tratta dell’incipit de I promessi sposi, il romanzo che Alessandro Manzoni scrisse con uno stile ”dolce e descrittivo”. La prima edizione fu pubblicata nel 1827, ma successivamente vi furono due rivisitazioni: nel 1840 e nelContinua a leggere “I promessi sposi di Manzoni: il romanzo storico intramontabile”

La rubrica del borgo: Ronda, la città spagnola che sfida l’abisso

Orson Welles scrisse: “A man does not belong to the place where he was born, but where he chooses to die”. Dopo aver affascinato scrittori come Hemingway e Joyce, ha stregato anche Welles, che ha deciso di far spargere qui le sue ceneri. Ronda, con i suoi 35.000 abitanti circa, è una delle più anticheContinua a leggere “La rubrica del borgo: Ronda, la città spagnola che sfida l’abisso”