CARAVAGGIO E IL SUO RIPOSO DALLA FUGA IN EGITTO

a cura di Rosa Araneo visualizza la scheda redattrice Alla fine del Cinquecento, giunto da poco a Roma, Michelangelo Merisi da Caravaggio (1571-1610) cominciò a dipingere alcuni quadri di soggetto religioso. Pur affrontando soggetti legati alla tradizione cristiana, l’artista decise di non rinnegare la sua “pittura della realtà” e volle presentare le sue scene sacre come pitture di genere. NelleContinua a leggere “CARAVAGGIO E IL SUO RIPOSO DALLA FUGA IN EGITTO”

Arcimboldo, l’artista surrealista ante litteram

Le opere di Arcimboldo (1527-1593)  fanno sorridere, ma al contempo inquietano, come se ci si trovasse di fronte a creature aliene. Acquista il poster in foto cliccando su questo link: https://amzn.to/2pYx0PM I suoi dipinti sembrano giochi di parole realizzati con le immagini, create per stupire l’annoiato pubblico delle corti, ma forse la realtà non èContinua a leggere “Arcimboldo, l’artista surrealista ante litteram”

Bellerofonte, l’eroe umano che nel mito sconfisse il mostro Chimera

Chimera (dal greco, Chimaira; dal latino, Chimaera) nella mitologia greca è un mostro favoloso, rappresentato con corpo e testa di leone, una seconda testa di capra sporgente dal dorso e un serpente al posto della coda. Tra le rappresentazioni araldiche, invece, questa figura è rappresentato con la testa di donna o di leone, corpo di capra o d’aquila e coda diContinua a leggere “Bellerofonte, l’eroe umano che nel mito sconfisse il mostro Chimera”

L’enigma di Max Ernst: La vestizione della sposa

“Dipingere non è per me un divertimento decorativo, oppure l’invenzione di plastica di una realtà ambigua; ogni volta la pittura deve essere invenzione, scoperta, rivelazione.” Padrone di tale poetica è Max Ernst. Egli porta avanti la sua ricerca, ricreando ciò che il suo occhio di artista vede in maniera differente: immagini straordinarie che ne possonoContinua a leggere “L’enigma di Max Ernst: La vestizione della sposa”

Frida Kahlo: il potere di una donna tra realtà e leggenda

Non si può comprendere l’arte di  Frida Kahlo senza conoscere la sua vita. Affetta da schiena bifida, rimase gravemente ferita in  un incidente che la coinvolse quando aveva 18 anni. A cause delle numerose fratture, dovette subire 32 interventi che la portarono a trascorrere diversi mesi immobilizzata a letto ed è proprio in questo periodoContinua a leggere “Frida Kahlo: il potere di una donna tra realtà e leggenda”