I MISERABILI DI VICTOR HUGO📚: DEVE PREVALERE LA GIUSTIZIA O IL PERDONO?

I Miserabili è il titolo di un romanzo storico, opera monumentale, pubblicato nel 1862 dallo scrittore francese Victor Hugo. La trama è articolata, avvincente, colma delle grandi vicissitudini storiche che caratterizzarono l’Ottocento francese a cui si aggiungono profonde riflessioni etico-morali sulle vite dei protagonisti. Possiamo davvero immaginare di aprire questo gigantesco libro, con i suoi cinque tomi, e di poter camminare, pagina dopoContinua a leggere “I MISERABILI DI VICTOR HUGO📚: DEVE PREVALERE LA GIUSTIZIA O IL PERDONO?”

LETTERA A UN BAMBINO MAI NATO: i 5 punti che rendono incomparabile il monologo di Oriana Fallaci

Oriana Fallaci (1929-2006), fiorentina, è stata definita “una tra le autrici più lette ed amate”; ha intervistato grandi personaggi e come corrispondente di guerra ha seguito i conflitti più importanti, dal Vietnam al Medio Oriente. Il suo libro, Lettera a un bambino mai nato, pubblicato nel 1975, è il monologo di una donna che aspettaContinua a leggere “LETTERA A UN BAMBINO MAI NATO: i 5 punti che rendono incomparabile il monologo di Oriana Fallaci”

Il bambino con il pigiama a righe: l’amicizia oltre le barriere

Il bambino con il pigiama a righe è un romanzo scritto dall’autore irlandese John Boyne, e pubblicato nel 2006. Due anni dopo è uscito l’omonimo film, tratto dalla stessa opera letteraria, diretto dal regista e sceneggiatore britannico Mark Herman. Ci troviamo ai tempi della seconda guerra mondiale, negli anni più bui per la storia d’EuropaContinua a leggere “Il bambino con il pigiama a righe: l’amicizia oltre le barriere”

Il grande Gatsby di F. S. Fitzgerald: il manifesto dei ruggenti anni ’20

Il grande Gatsby di F. S. Fitzgerald è un libro pubblicato nel 1925 e considerato come il manifesto dei ruggenti anni ’20. In quest’opera sono presenti molti riferimenti autobiografici come il desiderio di ascesa sociale, il vizio dell’alcool e l’amore turbolento. La vicenda è ambientata nel 1922 a West Egg, una fittizia località di LongContinua a leggere “Il grande Gatsby di F. S. Fitzgerald: il manifesto dei ruggenti anni ’20”

Uno, nessuno e centomila: la lezione sempre attuale di Pirandello

Uno, nessuno e centomila, pubblicato nel 1926, è un classico della letteratura di tutti i tempi, dal significato profondo e particolare, fondamentale per capire le dinamiche dei rapporti tra gli esseri umani e le loro personalità. Il titolo dell’opera è emblematico: uno rappresenta l’immagine che ogni essere umano ha di sé, nessuno è ciò cheContinua a leggere “Uno, nessuno e centomila: la lezione sempre attuale di Pirandello”

Narciso e Boccadoro di H. Hesse: il bisogno di equilibrio nella vita di un uomo

«Non è il nostro compito quello d’avvicinarci, così come non s’avvicinano fra loro il sole e la luna, o il mare e la terra. Noi due, caro amico, siamo il sole e la luna, siamo il mare e la terra. La nostra meta non è di trasformarci l’uno nell’altro, ma di conoscerci l’un l’altro eContinua a leggere “Narciso e Boccadoro di H. Hesse: il bisogno di equilibrio nella vita di un uomo”

Assassinio sull’Orient Express: la genialità di Agatha Christie

Il libro Assassinio sull’Orient Express fu pubblicato 1933 dalla scrittrice Agatha Christie, ed è uno dei suoi romanzi più famosi. Acquista il libro di Agatha Christie sul seguente link: https://amzn.to/2lP927Y Lo scrisse durante un soggiorno ad Istanbul, nella stanza numero 411 del Pera Palas Hotel (oggi un museo). Fu pubblicato prima a puntate su unContinua a leggere “Assassinio sull’Orient Express: la genialità di Agatha Christie”

Cime tempestose: i temi della gelosia e della vendetta di Emily Brontë

Cime tempestose è il libro Emily Brontë uscito nel 1847. Il romanzo tratta i temi fondamentali del romanticismo: amore, solitudine, odio, e vendetta. Si tratta di una delle opere più importanti della letteratura mondiale, che è anche l’unica pubblicata dalla nota scrittrice inglese. Per comprare il libro clicca sul seguente link: https://amzn.to/2NeX43w La storia delContinua a leggere “Cime tempestose: i temi della gelosia e della vendetta di Emily Brontë”

Orgoglio e pregiudizio: il romanzo più bello di Jane Austen

Orgoglio è pregiudizio è un romanzo, pubblicato per la prima volta nel 1813, della nota scrittrice britannica Jane Austen (1775 – 1817). La famiglia Bennet è la protagonista dello svolgimento dei fatti. Essa è composta dai coniugi Bennet e dalle loro cinque figlie: Jane, Elizabeth, Mary, Catherine (detta anche Kitty) e Lydia. L’obiettivo rimasto alla signora Bennet, vista la mancanzaContinua a leggere “Orgoglio e pregiudizio: il romanzo più bello di Jane Austen”

Perché è importante leggere ”Le notti bianche” di Dostoevskij?

Il film girato da Luchino Visconti nel 1957 con Marcello Mastroianni e Maria Schell ripercorre la vicenda che il noto scrittore Fëdor Dostoevskij scrisse e pubblicò in (prima edizione) nel 1848 . Forse anche grazie al film, ma indubbiamente per la qualità letteraria dell’opera libraria, il romanzo in questione è uno dei più conosciuti dell’autoreContinua a leggere “Perché è importante leggere ”Le notti bianche” di Dostoevskij?”