La rubrica del borgo. Giethoorn: il paese senza strade in Olanda

 Giethoorn è un piccolo borgo olandese che dista circa 120 Km dalla capitale Amsterdam. La particolarità di questo paesino è che non ha strade ma solo canali pittoreschi e ponti in legno. Ciò comporta che le auto sono bandite e le persone si muovono a piedi, in bici o in barca. Giethoorn conta poco meno diContinua a leggere “La rubrica del borgo. Giethoorn: il paese senza strade in Olanda”

La rubrica del borgo. Naarden (Olanda): la città-fortezza a forma di stella

Naarden è un borgo olandese a soli 20 km da Amsterdam. Dunque è semplicissimo spostarsi da qui verso tutti gli altri posti significativi dei Paesi Bassi. Per acquistare la guida clicca su questo link: https://amzn.to/2ZIrEcv È una città fortezza che vanta una forma particolarissima, che ricorda i contorni di una stella. Nata nell’anno 1000, venne distrutta da un’alluvioneContinua a leggere “La rubrica del borgo. Naarden (Olanda): la città-fortezza a forma di stella”

”Caro Theo”: le lettere di Van Gogh al fratello

Lettere a Theo (Brieven aan zijn broeder) è una raccolta epistolare che raccoglie gran parte della corrispondenza tra Vincent van Gogh e il fratello Theodorus. Le lettere sono state raccolte dalla moglie di Theo, Johanna Bonger, dopo la morte del marito, e pubblicate nel 1914. Nella foto sovrastante è presente la copia delle lettere acquistabili cliccando su questo link. PerContinua a leggere “”Caro Theo”: le lettere di Van Gogh al fratello”

La camera di Van Gogh: angoscia e illusoria quiete

“Credo che questa camera da letto sia il mio miglior lavoro”.  Con queste parole Vincent Van Gogh (1853 – 1890) descrive La camera,  in due lettere indirizzate al fratello Theo e all’amico Gauguin. Si tratta della sua camera da letto presa in affitto ad Arles, dopo  la fuga dalla caotica Parigi. Una finestra illumina l’ambienteContinua a leggere “La camera di Van Gogh: angoscia e illusoria quiete”

Ritratto dei coniugi Arnolfini: l’apice dell’arte fiamminga di Jan Van Eyck

Il Ritratto dei coniugi Arnolfini è un dipinto fiammingo di Jan Van Eyck. Si tratta di un ritratto matrimoniale del famoso commerciante di Lucca Giovanni e della giovane moglie Costanza Trenta, residenti a Bruges. La scena è ambientata nella stanza della coppia. Sul pavimento e sulle pareti compaiono molti oggetti dell’epoca. Sulla parete di fondo si nota unoContinua a leggere “Ritratto dei coniugi Arnolfini: l’apice dell’arte fiamminga di Jan Van Eyck”

La ”Notte stellata” di Vincent Van Gogh: la più visionaria notte della storia dell’arte

Vera e propria icona della pittura occidentale, la Notte stellata rappresenta uno fra i dipinti più famosi del pittore olandese, realizzato mentre si trovava nell’Istituto psichiatrico di Saint-Rémy-de-Provence. Van Gogh aveva deciso di ricoverarsi l’8 maggio del 1889 in seguito ad un esaurimento nervoso, e dopo alcune vicissitudini personali poco piacevoli. Poco tempo prima siContinua a leggere “La ”Notte stellata” di Vincent Van Gogh: la più visionaria notte della storia dell’arte”

Ragazza col turbante: chi è la giovane del dipinto di Vermeer

La Ragazza col turbante (1665-1666), anche conosciuta come Ragazza con l’orecchino di perla è un dipinto di Jan Vermeer. Una fanciulla emerge su di uno sfondo scuro con la testa che ruota di tre quarti verso lo spettatore del quadro. Colpiscono in particolare due elementi figurativi: il primo è un inusuale turbante, composto da una fasciaContinua a leggere “Ragazza col turbante: chi è la giovane del dipinto di Vermeer”