RÜGEN E LE BIANCHE SCOGLIERE: L’ALLEGORIA DI FRIEDERICH

Le bianche scogliere di Rügen è un capolavoro dell’artista romantico Caspar David Friederich, realizzato tra il 1818 e il 1819. Il dipinto raffigura un momento vissuto durante la sua luna di miele in Germania con Caroline Bommer. Le persone ritratte sono la moglie Caroline (seduta a sinistra), il fratello di lei (in piedi a destra)Continua a leggere “RÜGEN E LE BIANCHE SCOGLIERE: L’ALLEGORIA DI FRIEDERICH”

Villa Pamphilij: Roma coronata da arte e natura

Racchiusa tra i tracciati romani di via Aurelia Antica, via della Nocetta e via Vitellia, Villa Doria Pamphilij, con i suoi 184 ettari, è il più grande parco storico romano oltre ad essere l’unica villa rimasta pressochè integra nella struttura. Le sue origini sono legate alla famiglia di cui porta il nome e che inContinua a leggere “Villa Pamphilij: Roma coronata da arte e natura”

Viandante sul mare di nebbia: quando solitudine e natura sublime si incontrano

Il Viandante sul mare di nebbia è, forse, il quadro romantico per eccellenza attualmente custodito presso l’Hamburger Kunstalle di Amburgo. Il protagonista è un viaggiatore solitario il quale, ritratto di spalle ed al centro del quadro, ammira un vasto panorama sull’orlo di un precipizio roccioso.

La rubrica del borgo. Rasiglia: il borgo dei ruscelli in Umbria

Rasiglia è una frazione di Foligno in provincia di Perugia. Si tratta di un paese montano, situato a circa 648 metri sul livello del mare. È conosciuto come il borgo dei ruscelli, per la presenza dei corsi d’acqua che attraversano il luogo. Molti turisti ogni anno raggiungono Rasiglia, nonostante le piccole dimensioni del paesino. QuiContinua a leggere “La rubrica del borgo. Rasiglia: il borgo dei ruscelli in Umbria”

La Vergine delle rocce di Leonardo: tra bellezza sempiterna e innovazione iconografica

Tra le opere più emblematiche e innovative di Leonardo da Vinci, La Vergine delle Rocce, databile tra il 1483 e il 1486, occupa sicuramente il primo posto per tutta l’iconografia che essa presenta all’interno della sua composizione. Acquista il quadro-stampa a prezzo scontato cliccando sul seguente link: https://amzn.to/30Du0VR Ambientato entro un paesaggio sassoso (a cui alludeContinua a leggere “La Vergine delle rocce di Leonardo: tra bellezza sempiterna e innovazione iconografica”

La rubrica del borgo: Viaggio in Provenza. L’Isle-sur-la-Sorgue: la cittadina sull’acqua

L’Isle-sur-la-Sorgue è un borgo francese di circa 19.000 abitanti situato nel dipartimento di Vaucluse, che si trova nella regione della Provenza- Alpi-Costa Azzurra. Dista circa 800 km da Parigi, 80 km da Marsiglia e 20 km da Avignone. Il suo nome deriva dal Sorgue, un fiume francese che nasce alcuni chilometri a monte di Fontaine-de-Vaucluse. Anticamente la città faceva parte del ComtatContinua a leggere “La rubrica del borgo: Viaggio in Provenza. L’Isle-sur-la-Sorgue: la cittadina sull’acqua”

La rubrica del Borgo: Mostar, la città balcanica dalla doppia anima

La bellissima Mostar si trova nella valle del fiume Neretva, adagiata tra le montagne brulle della Erzegovina, di cui rappresenta la capitale virtuale. E’ caratterizzata da numerosi ponti, torri, splendide moschee del XVI secolo, bagni turchi, edifici risalenti all’Impero Austro-Ungarico e numerose botteghe artigiane. Deve il suo nome ai custodi del ponte, definiti Mostari, eContinua a leggere “La rubrica del Borgo: Mostar, la città balcanica dalla doppia anima”

La rubrica del borgo. Cefalù, un concentrato di storia e bellezza.

Cefalù è un comune italiano di circa 14.300 abitanti situato ai piedi di un promontorio roccioso, in provincia di Palermo, in Sicilia. Il borgo, sviluppatosi attorno al Duomo, ha mantenuto il suo assetto medievale, con le strade strette del centro storico, pavimentate con i ciottoli della spiaggia e il calcare della Rocca di Cefalù. All’esternoContinua a leggere “La rubrica del borgo. Cefalù, un concentrato di storia e bellezza.”