GUERRA E PACE DI TOLSTOJ: IL ROMANZO REALISTA DIVENTATO EPICO

Il romanzo scritto tra il 1863 e il 1869 riguarda principalmente la storia di due famiglie, i Bolkonskij e i Rostov, nel periodo delle guerre napoleoniche e in particolare durante la campagna di Russia. Parliamo, dunque, di un lasso di tempo che va dal 1805 al 1820. Le ambientazioni interessate sono le città di Mosca e San Pietroburgo,Continua a leggere “GUERRA E PACE DI TOLSTOJ: IL ROMANZO REALISTA DIVENTATO EPICO”

La rubrica del borgo. San Marino: la Repubblica più libera del mondo

San Marino, nota ufficialmente con il nome Serenissima Repubblica di San Marino, è uno Stato situato nel centro-nord della penisola italiana, al confine tra le regioni dell’Emilia-Romagna (provincia di Rimini) e delle Marche (provincia di Pesaro e Urbino). Qui vi sono circa 33.000 abitanti, che risiedono in un territorio di 61,19 km². In pochi sannoContinua a leggere “La rubrica del borgo. San Marino: la Repubblica più libera del mondo”

Reggia di Caserta: dall’espropriazione ai Borboni alla Restaurazione

Il Re Ferdinando IV di Napoli decise di utilizzare la Reggia di Caserta come residenza di caccia, in conseguenza all’episodio dell’eruzione del Vesuvio avvenuta nel 1767. In seguito a tale avvenimento, infatti, decise di lasciare Palazzo Reale di Portici. Per questo motivo, la moglie Maria Carolina prese iniziativa sulla decorazione a suo gusto personale. Nell’anno 1799, conContinua a leggere “Reggia di Caserta: dall’espropriazione ai Borboni alla Restaurazione”

Napoleone a Waterloo, la fine del grande Imperatore

La battaglia di Waterloo è il noto conflitto che prese il nome dell’omonima cittadina belga in cui fu ambientata. Essa si svolse il 18 giugno 1815 durante la guerra tra le truppe francesi guidate da Napoleone Bonaparte e gli eserciti britannici del Duca di Wellington e quello prussiano del feldmaresciallo Gebhard Leberecht von Blücher. È notoriamente ricordata come la battaglia che segnò la definitiva sconfitta diContinua a leggere “Napoleone a Waterloo, la fine del grande Imperatore”