La rubrica del borgo. Nesso: il paesino che nasce dall’unione di due torrenti

Ci troviamo in Lombardia, sulla sponda comasca del Lago di Como. Qui sorge un piccolo borgo chiamato Nesso, che prende vita dall’unione di due torrenti: il Tuf e il Nosè. Lo spettacolo naturale che divide in due il paese attrae ogni anno molti turisti per lo charme che inevitabilmente propone. Appetibilità turistica che aumenta ancheContinua a leggere “La rubrica del borgo. Nesso: il paesino che nasce dall’unione di due torrenti”

Bellagio: la perla tra i due rami del Lago di Como

Bellagio è un borgo italiano che si trova proprio sul promontorio che divide nei due rami il Lago di Como. Esso si sviluppa per piccole stradine, con tanti negozi di artigianato locale che permetto ai turisti di vivere serenamente i giorni della propria permanenza nel luogo. La visione di questo borgo, infatti, trasmette indubbiamente serenità. E’ come ritrovarsi inContinua a leggere “Bellagio: la perla tra i due rami del Lago di Como”

I promessi sposi di Manzoni: il romanzo storico intramontabile

”Quel ramo del lago di Como” La citazione appena proposta è una delle frasi più conosciute della letteratura italiana. Si tratta dell’incipit de I promessi sposi, il romanzo che Alessandro Manzoni scrisse con uno stile ”dolce e descrittivo”. La prima edizione fu pubblicata nel 1827, ma successivamente vi furono due rivisitazioni: nel 1840 e nelContinua a leggere “I promessi sposi di Manzoni: il romanzo storico intramontabile”

La Sala dei Giganti: gli affreschi imponenti di Giulio Romano a Mantova

La Sala dei Giganti è un ambiente collocato presso Palazzo Te a Mantova. Ornata da affreschi imponenti, essa rappresenta sicuramente una delle opere più significative per l’autore, il pittore Giulio Romano. Quest’ultimo realizzò le decorazioni durante un intervallo di tempo che va dal 1532 al 1535. La narrazione descritta dal Romano tratta l’episodio della CadutaContinua a leggere “La Sala dei Giganti: gli affreschi imponenti di Giulio Romano a Mantova”