Luis Sepúlveda: lo scrittore è positivo al Coronavirus, ma è falsa la notizia del coma

Quando sono gli artisti o gli scrittori ad essere affetti da una patologia, i media si infervorano e sui social dilagano le fake-news. Accade perché per una volta coloro che abbiamo saggiato esclusivamente leggendo le proprie parole su di un libro o vedendo in televisione una loro intervista diventano rapidamente persone comuni, fragili come tuttiContinua a leggere “Luis Sepúlveda: lo scrittore è positivo al Coronavirus, ma è falsa la notizia del coma”

Il bambino con il pigiama a righe: l’amicizia oltre le barriere

Il bambino con il pigiama a righe è un romanzo scritto dall’autore irlandese John Boyne, e pubblicato nel 2006. Due anni dopo è uscito l’omonimo film, tratto dalla stessa opera letteraria, diretto dal regista e sceneggiatore britannico Mark Herman. Ci troviamo ai tempi della seconda guerra mondiale, negli anni più bui per la storia d’EuropaContinua a leggere “Il bambino con il pigiama a righe: l’amicizia oltre le barriere”

Il grande Gatsby di F. S. Fitzgerald: il manifesto dei ruggenti anni ’20

Il grande Gatsby di F. S. Fitzgerald è un libro pubblicato nel 1925 e considerato come il manifesto dei ruggenti anni ’20. In quest’opera sono presenti molti riferimenti autobiografici come il desiderio di ascesa sociale, il vizio dell’alcool e l’amore turbolento. La vicenda è ambientata nel 1922 a West Egg, una fittizia località di LongContinua a leggere “Il grande Gatsby di F. S. Fitzgerald: il manifesto dei ruggenti anni ’20”

Il piccolo principe: il senso dell’amore vero

Il piccolo principe è il libro scritto dall’aviatore Antoine De Saint-Exupéry, pubblicato nell’aprile del 1943. Il racconto, strutturato come una fiaba, si pone l’obiettivo di promuovere un messaggio di amore e speranza per tutte le popolazioni che hanno subito gli orrori della seconda guerra mondiale. Il narratore della trama è un pilota precipitato nel desertoContinua a leggere “Il piccolo principe: il senso dell’amore vero”

Assassinio sull’Orient Express: la genialità di Agatha Christie

Il libro Assassinio sull’Orient Express fu pubblicato 1933 dalla scrittrice Agatha Christie, ed è uno dei suoi romanzi più famosi. Acquista il libro di Agatha Christie sul seguente link: https://amzn.to/2lP927Y Lo scrisse durante un soggiorno ad Istanbul, nella stanza numero 411 del Pera Palas Hotel (oggi un museo). Fu pubblicato prima a puntate su unContinua a leggere “Assassinio sull’Orient Express: la genialità di Agatha Christie”

Perché è importante leggere ”Le notti bianche” di Dostoevskij?

Il film girato da Luchino Visconti nel 1957 con Marcello Mastroianni e Maria Schell ripercorre la vicenda che il noto scrittore Fëdor Dostoevskij scrisse e pubblicò in (prima edizione) nel 1848 . Forse anche grazie al film, ma indubbiamente per la qualità letteraria dell’opera libraria, il romanzo in questione è uno dei più conosciuti dell’autoreContinua a leggere “Perché è importante leggere ”Le notti bianche” di Dostoevskij?”

I promessi sposi di Manzoni: il romanzo storico intramontabile

”Quel ramo del lago di Como” La citazione appena proposta è una delle frasi più conosciute della letteratura italiana. Si tratta dell’incipit de I promessi sposi, il romanzo che Alessandro Manzoni scrisse con uno stile ”dolce e descrittivo”. La prima edizione fu pubblicata nel 1827, ma successivamente vi furono due rivisitazioni: nel 1840 e nelContinua a leggere “I promessi sposi di Manzoni: il romanzo storico intramontabile”