LENTAMENTE MUORE…LA POESIA DI PABLO NERUDA

“Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca o colore dei vestiti, chi non rischia, chi non parla a chi non conosce. Lentamente muore chi evita una passione, chi vuole solo nero su bianco e i puntini sulle i piuttosto che un insieme di emozioni ; emozioniContinua a leggere “LENTAMENTE MUORE…LA POESIA DI PABLO NERUDA”

L’AMORE AI TEMPI DEL COLERA, G. G. MÁRQUEZ: IL FASCINO DELLA DELUSIONE AMOROSA

El amor en los tiempos del cólera è un romanzo dello scrittore colombiano Gabriel García Márquez, Premio Nobel per la letteratura pubblicato nel 1985 in lingua spagnola. Intento dell’autore durante la lavorazione era “scrivere un romanzo del XIX secolo come si scriveva nel XIX secolo”. FAI ARRIVARE IL LIBRO A CASA TUA : CLICCA QUI Márquez racconta un amore che sfidaContinua a leggere “L’AMORE AI TEMPI DEL COLERA, G. G. MÁRQUEZ: IL FASCINO DELLA DELUSIONE AMOROSA”

LETTERA A UN BAMBINO MAI NATO: i 5 punti che rendono incomparabile il monologo di Oriana Fallaci

Oriana Fallaci (1929-2006), fiorentina, è stata definita “una tra le autrici più lette ed amate”; ha intervistato grandi personaggi e come corrispondente di guerra ha seguito i conflitti più importanti, dal Vietnam al Medio Oriente. Il suo libro, Lettera a un bambino mai nato, pubblicato nel 1975, è il monologo di una donna che aspettaContinua a leggere “LETTERA A UN BAMBINO MAI NATO: i 5 punti che rendono incomparabile il monologo di Oriana Fallaci”

Luis Sepúlveda: lo scrittore è positivo al Coronavirus, ma è falsa la notizia del coma

Quando sono gli artisti o gli scrittori ad essere affetti da una patologia, i media si infervorano e sui social dilagano le fake-news. Accade perché per una volta coloro che abbiamo saggiato esclusivamente leggendo le proprie parole su di un libro o vedendo in televisione una loro intervista diventano rapidamente persone comuni, fragili come tuttiContinua a leggere “Luis Sepúlveda: lo scrittore è positivo al Coronavirus, ma è falsa la notizia del coma”

Il grande Gatsby di F. S. Fitzgerald: il manifesto dei ruggenti anni ’20

Il grande Gatsby di F. S. Fitzgerald è un libro pubblicato nel 1925 e considerato come il manifesto dei ruggenti anni ’20. In quest’opera sono presenti molti riferimenti autobiografici come il desiderio di ascesa sociale, il vizio dell’alcool e l’amore turbolento. La vicenda è ambientata nel 1922 a West Egg, una fittizia località di LongContinua a leggere “Il grande Gatsby di F. S. Fitzgerald: il manifesto dei ruggenti anni ’20”

Il piccolo principe: il senso dell’amore vero

Il piccolo principe è il libro scritto dall’aviatore Antoine De Saint-Exupéry, pubblicato nell’aprile del 1943. Il racconto, strutturato come una fiaba, si pone l’obiettivo di promuovere un messaggio di amore e speranza per tutte le popolazioni che hanno subito gli orrori della seconda guerra mondiale. Il narratore della trama è un pilota precipitato nel desertoContinua a leggere “Il piccolo principe: il senso dell’amore vero”

Il “Pelìde” Achille: la leggenda dell’eroe greco

” Cantami, o Diva, del Pelìde Achille l’ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all’Orco generose travolse alme d’eroi, e di cani e d’augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l’alto consiglio s’adempìa), da quando primamente disgiunse aspra contesa “. L’incipit dell’Iliade, scritta da Omero, fa di Achille ilContinua a leggere “Il “Pelìde” Achille: la leggenda dell’eroe greco”

Perché è importante leggere ”Le notti bianche” di Dostoevskij?

Il film girato da Luchino Visconti nel 1957 con Marcello Mastroianni e Maria Schell ripercorre la vicenda che il noto scrittore Fëdor Dostoevskij scrisse e pubblicò in (prima edizione) nel 1848 . Forse anche grazie al film, ma indubbiamente per la qualità letteraria dell’opera libraria, il romanzo in questione è uno dei più conosciuti dell’autoreContinua a leggere “Perché è importante leggere ”Le notti bianche” di Dostoevskij?”

Don Chisciotte della Mancia: il capolavoro di Cervantes

Don Chisciotte della Mancia (titolo originale: El ingenioso hidalgo don Quijote de la Mancha) è un famosissimo romanzo spagnolo, considerato un capolavoro della letteratura mondiale, pubblicato in due parti nel 1605 e nel 1615 da Miguel de Cervantes Saavedra. Cervantes è stato uno scrittore, romanziere, poeta, drammaturgo e militare spagnolo. La sua opera richiama siaContinua a leggere “Don Chisciotte della Mancia: il capolavoro di Cervantes”

Il Parco dei Mostri: il tesoro nascosto di Bomarzo

Il parco si trova in provincia di Viterbo, nel cuore della Tuscia Laziale, e si estende su una superficie di 3 ettari. La sua realizzazione fu commissionata da Pier Francesco Orsini all’antiquario ed architetto Pirro Ligorio. La creazione di questo autentico tesoro è un atto d’amore del principe verso sua moglie, Giulia Farnese. Dopo laContinua a leggere “Il Parco dei Mostri: il tesoro nascosto di Bomarzo”