L’ABBRACCIO DI KLIMT: UNA PARTE DELL’ALBERO DELLA VITA

Un uomo e una donna, ornati da tuniche decorate, si uniscono in un abbraccio avvolgente e passionale. Si tratta dell’opera dal titolo Abbraccio (Die Umarmung in tedesco) di Gustav Klimt. Dipinto realizzato tra il 1905 e il 1909 con una tecnica mista su carta che misura 194×121 centimetri. Il quadro è custodito a Vienna presso il MAKContinua a leggere “L’ABBRACCIO DI KLIMT: UNA PARTE DELL’ALBERO DELLA VITA”

Gli amanti di Magritte: l’immortalità surrealista dell’amore

Tra i più famosi dipinti di René Magritte, Gli amanti o Les Amants risale al 1928 ed oggi conservato al Moma di New York. I protagonisti del quadro sono un uomo e una donna ritratti mentre si baciano. I volti degli attori principali sono coperti da un telo bianco, i cui panneggi riecheggiano ai drappeggiContinua a leggere “Gli amanti di Magritte: l’immortalità surrealista dell’amore”

Romeo e Giulietta, il dipinto di Frank Dicksee: la passione trasformata in arte

Nel 1884 l’illustratore e pittore britannico Frank Dicksee diede vita ad un’opera che colpisce ancor oggi sensibilmente per la passione che attraversa i soggetti rappresentanti. La storia d’amore ritratta in questo dipinto, collocato al Southampton City Art Gallery, è quella di Romeo e Giulietta. L’arte visiva, come in molti altri casi nella storia dell’arte, siContinua a leggere “Romeo e Giulietta, il dipinto di Frank Dicksee: la passione trasformata in arte”

The Kiss (Il bacio) e la tenerezza primordiale di Costantin Brancusi

Rappresentare l’amore attraverso un blocco di pietra. Raccontare la dolcezza di un momento, cogliere la magia di due sguardi che si incrociano, la tenerezza di due corpi che si fondono l’uno nelle braccia dell’altro. Costantin Brancusi, scultore di origine romena, è riuscito a concentrare in un’unica opera la purezza di un sentimento. The Kiss, ispiratoContinua a leggere “The Kiss (Il bacio) e la tenerezza primordiale di Costantin Brancusi”

Il bacio di Hayez: l’incontro di passioni e misteri

In tutto il suo spettacolare lirismo poetico, Il bacio, del pittore italiano Francesco Hayez (Venezia, 1791- Milano, 1882) si impone come autentico manifesto dell’arte romantica italiana. L’opera presenta, apparentemente, la passione di un fuggevole bacio fra due innamorati. L’ambientazione è quella tipica medievale, come si può ben cogliere dai costumi dei personaggi e, non meno,Continua a leggere “Il bacio di Hayez: l’incontro di passioni e misteri”

Il bacio: dall’Italia ebbe inizio il ”periodo aureo” di Klimt

Due passionali amanti si stringono nel momento di un bacio intenso. L’uomo tiene la testa dell’amata con estrema dolcezza, protendendosi verso di lei in segno protettivo. Il bacio è uno dei più celebri dipinti dell’artista austriaco Gustav Klimt. Si tratta di un olio su tela di 180 x 180 cm. Attualmente l’opera è conservata presso l’ÖsterreichischeContinua a leggere “Il bacio: dall’Italia ebbe inizio il ”periodo aureo” di Klimt”

Gioacchino ed Anna: l’elegante sensualità del primo (vero) bacio della storia dell’arte

Il primo bacio non si scorda mai. Soprattutto non si può dimenticare il primo (vero) bacio della Storia dell’Arte, che si fa risalire al grande interprete del Trecento italiano, Giotto. I due innamorati sono Anna e Gioacchino che, già anziani, non erano riusciti a procreare e per questo erano stati bollati come maledetti dai RabbiniContinua a leggere “Gioacchino ed Anna: l’elegante sensualità del primo (vero) bacio della storia dell’arte”

Amore e Psiche, l’attimo prima del bacio. La passione intensa dell’attesa

Amore e Psiche è un gruppo scultoreo realizzato da Antonio Canova tra il 1787 e il 1793. Attualmente è conservato presso il Louvre di Parigi. In pochi sanno che esiste una seconda copia, esposta al Museo Ermitage di San Pietroburgo in Russia. Cosa simboleggia l’opera? Canova fissa nel marmo uno dei momenti più passionali descritti nell’Asino d’oro di Apuleio.Continua a leggere “Amore e Psiche, l’attimo prima del bacio. La passione intensa dell’attesa”