La rubrica del borgo. Acerenza: i misteri del conte Dracula e di San Canio

Acerenza è un piccolo comune, con poco più di duemila abitanti, in provincia di Potenza in Basilicata. I primissimi insediamenti risalgono al VI secolo a.C.  Proprio qui infatti nacque l’antica Acheruntia, Αχερουντία in greco, citata dagli scrittori romani Tito Livio e Orazio, e nel Medioevo da Procopio. Tutti citano il borgo come “Fortezza di guerra” e “presidio”. In età medievale, nel 788 Carlo Magno per liberare GrimoaldoContinua a leggere “La rubrica del borgo. Acerenza: i misteri del conte Dracula e di San Canio”

Craco: la città fantasma che appare come una scultura medievale

Craco è un borgo italiano situato in provincia di Matera, nel cuore della Basilicata, che attualmente conta circa 700 abitanti. Esso si erge maestoso e affascinante su una collina di roccia biancastra, e appare come una scultura di origini medievali circondata dai calachi (profondi solchi nel terreno che si trovano lungo il fianco di unContinua a leggere “Craco: la città fantasma che appare come una scultura medievale”

Salvador Dalì a Matera: quando gli opposti si attraggono e nasce la magia

Un grande orologio molle che osserva da lontano il panorama ancestrale di Matera. Un mastodontico  Elefante spaziale dalle improbabili zampe lunghissime e scarne che domina una delle piazze della città e Il piano surrealista che affonda le sue braccia nel cielo della Capitale europea della cultura 2019. Sono questi gli elementi monumentali de La PersistenzaContinua a leggere “Salvador Dalì a Matera: quando gli opposti si attraggono e nasce la magia”