GALILEO GALILEI: L’ITALIANO CHE RIVOLUZIONÒ LA SCIENZA

Per quasi due millenni nessuno si era azzardato a discutere il pensiero di Aristotele secondo cui il moto dei corpi è determinato dalla loro natura, per cui un oggetto pesante cade per esempio più velocemente di uno leggero. Invece Galileo Galilei ebbe questo coraggio, dimostrando che, nel vuoto, una palla di cannone e una piuma,Continua a leggere “GALILEO GALILEI: L’ITALIANO CHE RIVOLUZIONÒ LA SCIENZA”

Botticelli e l’eterea femminilità nell’arte

Per quanto concerne la figurazione femminile, nessun pittore fiorentino del Quattrocento ha goduto di così larga fortuna e popolarità come Alessandro Filipepi, altresì noto con il soprannome di Botticelli (1445-1510). Questo nome gli fu dato, anche in conseguenza di un’interpretazione piuttosto aleatoria della sua cifra pittorica. La peculiarità di quest’ultima, era una raffigurazione umana fragileContinua a leggere “Botticelli e l’eterea femminilità nell’arte”

La Lippina di Fra Filippo: tra arte e scandalo

La deliziosa Madonna col bambino e angeli, realizzata da Fra Filippo Lippi nel 1465, costituì un modello per i giovani artisti, tanto da esser ribattezzata “Lippina”. Maria siede su un trono e contempla il figlio che protende le braccia verso di lei. La raffinatissima acconciatura con capelliintrecciati a veli e ornati da una coroncina diContinua a leggere “La Lippina di Fra Filippo: tra arte e scandalo”

Il Codice di Hammurabi: la più antica raccolta di leggi scritte della storia

Era l’inverno fra il 1901 e il 1902 quando, fra le rovine della città di Susa (capitale dell’antico Elam), l’archeologo Jaques de Morgan scoprì una delle più antiche e vaste raccolte di leggi scritte: il Codice di Hammurabi. Il re babilonese Hammurabi Hammurabi fu il re di Babilonia, e regnò dal 1792 al 1750 a.C.Continua a leggere “Il Codice di Hammurabi: la più antica raccolta di leggi scritte della storia”

Autobiografia di uno scrittore: Diario d’inverno di Paul Auster

È il 1979 quando Paul Auster inaugura la sua brillante carriera di scrittore con L’invenzione della solitudine dedicato al rapporto con il padre scomparso. In Diario d’inverno egli prova a fare un bilancio della sua vita attraverso un’intima analisi della propria fisicità fino a toccare le profondità dell’animo. Acquista DIARIO D’INVERNO CLICCANDO QUI. ” PiaceriContinua a leggere “Autobiografia di uno scrittore: Diario d’inverno di Paul Auster”

Luigi Pirandello: dal Caos nasce il Genio di un grande autore

«Io sono figlio del Caos». Asseriva spesso così Luigi Pirandello. In realtà, figlio del Caos lo era per davvero. Nato in un bosco denominato Càvusu, nome che gli abitanti di Girgenti (suo paese natale) avevano grossolanamente tradotto dal greco Kaos, egli spiegava così: «Una notte di giugno caddi come una lucciola sotto un gran pinoContinua a leggere “Luigi Pirandello: dal Caos nasce il Genio di un grande autore”

La rubrica del borgo. Arquà Petrarca: il luogo che rende omaggio al celebre poeta

Arquà Petrarca è un paesino veneto in provincia di Padova, chiamato così per omaggiare il grande Francesco Petrarca, che visse qui gli ultimi anni della sua esistenza. Il poeta conobbe il borgo nel 1364 quando per curarsi dalla scabbia si spostò nella vicina Abano Terme, e cinque anni dopo Francesco il Vecchio gli cedette unContinua a leggere “La rubrica del borgo. Arquà Petrarca: il luogo che rende omaggio al celebre poeta”

Arthur Conan Doyle e l’intramontabile Sherlock Holmes

Sir Arthur Ignatius Conan Doyle, nasce a Edimburgo, in Scozia, il 22 maggio 1859, da una famiglia nobile irlandese. Fu un autore molto produttivo e contribuì a reinventare generi che vanno, dalla fantascienza al romanzo storico e avventuroso, dal giallo al soprannaturale. Laureatosi in medicina nel 1885 all’Università di Edimburgo, fu l’assistente di Joseph Bell,Continua a leggere “Arthur Conan Doyle e l’intramontabile Sherlock Holmes”

Il donatore felice di René Magritte: tra illusione, sogno, e realtà

René Magritte è tra i pittori surrealisti più originali e famosi. Un uomo elegante ed educato, come molti, ma capace di trasformare la realtà come pochi. Un uomo in grado di creare capolavori straordinari che trasformano in sogno il quotidiano. Perché in questo sta il genio dell’artista: ci ha spinto ad osservare il mondo conContinua a leggere “Il donatore felice di René Magritte: tra illusione, sogno, e realtà”

Caravaggio a Malta: tra arte e tormento

«Affrontatosi con Ranuccio Tomassoni giovane di molto garbo, per certa differenza di giuoco di palla a corda, sfidaronsi, e venuti all’armi, caduto a terra Ranuccio, Michelangnolo gli tirò una punta, e nel pesce della coscia feritolo, li diede a morte». Così il biografo di artisti Giovanni Baglione, nel suo Le vite de’ pittori, scultori etContinua a leggere “Caravaggio a Malta: tra arte e tormento”