TRA MITOLOGIA E MODERNITA’: VENERE E MARTE DI SANDRO BOTTICELLI

Marte e Venere sono i protagonisti della composizione realizzata da Botticelli. Scopri di più nel nostro articolo

IL MITO DI NARCISO: LA BELLEZZA COME ARMA LETALE

Il mito di Narciso presenta due versioni: una romana ed una greca. Entrambe le versioni hanno dei punti in comune che sintetizziamo di seguito: Narciso, figlio della divinità fluviale Cefiso e della ninfa Liriope, era una figura dotata di una bellezza fuori dal comune. La sua genitrice, ”spaventata” da tale bellezza, si recò dall’oracolo TiresiaContinua a leggere “IL MITO DI NARCISO: LA BELLEZZA COME ARMA LETALE”

L’Oracolo di Delfi: lo splendore e il fascino del mondo greco

Secondo la tradizione, Delfi era esattamente al centro del globo terrestre, ma non fu la sua posizione a conferirle notorietà: la città infatti ospitò l’oracolo più influente del mondo greco ovvero l’Oracolo di Apollo. Situato sulle pendici del monte Parnaso, l’Oracolo di Delfi traeva origine dall’uccisione del serpente Pitone, posto a guardia di una fonteContinua a leggere “L’Oracolo di Delfi: lo splendore e il fascino del mondo greco”

LA VALLE DEI TEMPLI AD AGRIGENTO: LA BELLEZZA DELLA STORIA TRA DEI ED EROI

In una valle incantata, tra ulivi centenari e mandorli fioriti, vicino ad Agrigento si trova il più imponente insieme monumentale di tutta la Magna Grecia, iscritto nel 1997 nel Patrimonio dell’Umanità UNESCO. I templi dorici costituiscono una delle più significative testimonianze della cultura e dell’arte greca, e ci raccontano una storia millenaria iniziata nel VI secoloContinua a leggere “LA VALLE DEI TEMPLI AD AGRIGENTO: LA BELLEZZA DELLA STORIA TRA DEI ED EROI”

Il Codice di Hammurabi: la più antica raccolta di leggi scritte della storia

Era l’inverno fra il 1901 e il 1902 quando, fra le rovine della città di Susa (capitale dell’antico Elam), l’archeologo Jaques de Morgan scoprì una delle più antiche e vaste raccolte di leggi scritte: il Codice di Hammurabi. Il re babilonese Hammurabi Hammurabi fu il re di Babilonia, e regnò dal 1792 al 1750 a.C.Continua a leggere “Il Codice di Hammurabi: la più antica raccolta di leggi scritte della storia”

Venere e Adone: lo specchio della mitologia secondo Tiziano

Tra le numerose tele che Tiziano dedicò in età matura al tema mitologico dell’amore tra Venere e Adone (tra queste, citiamo quelle della Galleria Nazionale di Roma e del Metropolitan Museum di New York), il dipinto del 1553, conservato al Museo del Prado di Madrid, spicca maggiormente poiché fu il primo ad essere prodotto.  L’operaContinua a leggere “Venere e Adone: lo specchio della mitologia secondo Tiziano”

L’ATLANTE FARNESE: IL GIGANTE DI PIETRA E LA VOLTA CELESTE

Quanto può pesare il globo terrestre? Ne sa qualcosa Atlante condannato da Zeus a portarlo sulle spalle. Questa statua del II sec. d.C è custodita nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli e risulta essere di particolare importanza per gli studi che su di essa sono stati condotti. Sul globo sono visibili le 43 costellazioni eContinua a leggere “L’ATLANTE FARNESE: IL GIGANTE DI PIETRA E LA VOLTA CELESTE”

Èfeso: il sito archeologico più importante dell’Asia Minore

Èfeso è uno dei più grandi siti archeologici d’Asia, collocato nell’attuale Turchia approssimativamente fra le città di Smirne e Aydin. Importante e ricco centro commerciale, dal 29 a.C. divenne la capitale della provincia romana di Asia. Tra i resti della città sono famosi quelli del Teatro, del piccolo tempio di Adriano, della Biblioteca di Celso e dei numerosi stabilimentiContinua a leggere “Èfeso: il sito archeologico più importante dell’Asia Minore”

Le 12 fatiche: Eracle e la liberazione dalla vendetta di Era

Le 12 fatiche di Eracle sono delle storie che fanno parte della mitologia greca: si ipotizza che siano state unite in un unico racconto chiamato L’Eracleia da Pisandro di Rodi, intorno al 600 a.C. Esse raccolgono tutte quelle imprese che l’eroe ha dovuto compiere per espiare il peccato di aver sterminato la sua famiglia duranteContinua a leggere “Le 12 fatiche: Eracle e la liberazione dalla vendetta di Era”

Il vaso di Pandora: il simbolo mitologico di tutti i mali del mondo

Nella cultura di massa l’espressione ‘vaso di Pandora’ viene usata come una metafora, per riferirsi all’improvvisa scoperta di un problema o di un male nascosto che una volta emerso non è più possibile celare. Ne “Le opere e i giorni”, un poema dello scrittore Esiodo, si narra che Zeus donò a Pandora un vaso contenenteContinua a leggere “Il vaso di Pandora: il simbolo mitologico di tutti i mali del mondo”