Botticelli e l’eterea femminilità nell’arte

Per quanto concerne la figurazione femminile, nessun pittore fiorentino del Quattrocento ha goduto di così larga fortuna e popolarità come Alessandro Filipepi, altresì noto con il soprannome di Botticelli (1445-1510). Questo nome gli fu dato, anche in conseguenza di un’interpretazione piuttosto aleatoria della sua cifra pittorica. La peculiarità di quest’ultima, era una raffigurazione umana fragileContinua a leggere “Botticelli e l’eterea femminilità nell’arte”

La Lippina di Fra Filippo: tra arte e scandalo

La deliziosa Madonna col bambino e angeli, realizzata da Fra Filippo Lippi nel 1465, costituì un modello per i giovani artisti, tanto da esser ribattezzata “Lippina”. Maria siede su un trono e contempla il figlio che protende le braccia verso di lei. La raffinatissima acconciatura con capelliintrecciati a veli e ornati da una coroncina diContinua a leggere “La Lippina di Fra Filippo: tra arte e scandalo”

L’ISOLA DI PASQUA: ENIGMATICA, SELVAGGIA E FUORI DAL MONDO

La storia: L’Isola di Pasqua, chiamata anche Rapa Nui (letteralmente “grande isola/roccia“), si trova nell’Oceano Pacifico, al largo delle coste del Cile. La data dei primi insediamenti rimane ancora un mistero, ma i primi segni di civiltà risalirebbero ad un periodo compreso tra l’800 e il 1200 d.C. In origine gli abitanti si radunarono inContinua a leggere “L’ISOLA DI PASQUA: ENIGMATICA, SELVAGGIA E FUORI DAL MONDO”

L’Oracolo di Delfi: lo splendore e il fascino del mondo greco

Secondo la tradizione, Delfi era esattamente al centro del globo terrestre, ma non fu la sua posizione a conferirle notorietà: la città infatti ospitò l’oracolo più influente del mondo greco ovvero l’Oracolo di Apollo. Situato sulle pendici del monte Parnaso, l’Oracolo di Delfi traeva origine dall’uccisione del serpente Pitone, posto a guardia di una fonteContinua a leggere “L’Oracolo di Delfi: lo splendore e il fascino del mondo greco”

Il Codice di Hammurabi: la più antica raccolta di leggi scritte della storia

Era l’inverno fra il 1901 e il 1902 quando, fra le rovine della città di Susa (capitale dell’antico Elam), l’archeologo Jaques de Morgan scoprì una delle più antiche e vaste raccolte di leggi scritte: il Codice di Hammurabi. Il re babilonese Hammurabi Hammurabi fu il re di Babilonia, e regnò dal 1792 al 1750 a.C.Continua a leggere “Il Codice di Hammurabi: la più antica raccolta di leggi scritte della storia”

LETTERA A UN BAMBINO MAI NATO: i 5 punti che rendono incomparabile il monologo di Oriana Fallaci

Oriana Fallaci (1929-2006), fiorentina, è stata definita “una tra le autrici più lette ed amate”; ha intervistato grandi personaggi e come corrispondente di guerra ha seguito i conflitti più importanti, dal Vietnam al Medio Oriente. Il suo libro, Lettera a un bambino mai nato, pubblicato nel 1975, è il monologo di una donna che aspettaContinua a leggere “LETTERA A UN BAMBINO MAI NATO: i 5 punti che rendono incomparabile il monologo di Oriana Fallaci”

Oliver Twist di Charles Dickens: la narrazione fiabesca in cui trionfa il Bene

Venticinquenne, nel 1837 Charles Dickens inizia la pubblicazione a puntate di Oliver Twist su una rivista. Uscirà nel 1838. È un successo mondiale immediato – la prima traduzione italiana è già del 1840 – che proseguirà ininterrotto fino ai giorni nostri, con traduzioni, adattamenti per ragazzi, trasferimenti in altri media. Sarà Dickens stesso a dareContinua a leggere “Oliver Twist di Charles Dickens: la narrazione fiabesca in cui trionfa il Bene”

Luis Sepúlveda: lo scrittore sognatore che viveva a sud del mondo

“Non riuscirei mai a vivere lontano dal mare”. (Luis Sepúlveda) Cresciuto in Cile con cinquemila chilometri di costa, per Sepúlveda il mare è sempre stato a portata di mano, come una presenza costante. Sicuramente fonte di ispirazione, esso è il segno che contraddistingue i paesi latini e mediterranei. Quei paesi che spesso vengono definiti oContinua a leggere “Luis Sepúlveda: lo scrittore sognatore che viveva a sud del mondo”

Alberto Moravia, ”La donna leopardo”: una storia di gelosia sicura e tradimento incerto

La donna leopardo è un romanzo che Alberto Moravia (1907-1990) scrisse durante gli ultimi due anni della propria vita. Venne pubblicato dopo la sua morte, nel 1991. Di questo titolo ne aveva parlato con gli amici fin dai primi mesi di lavoro, come gli era accaduto in altre situazioni simili. Non parlava però del contenutoContinua a leggere “Alberto Moravia, ”La donna leopardo”: una storia di gelosia sicura e tradimento incerto”

Autobiografia di uno scrittore: Diario d’inverno di Paul Auster

È il 1979 quando Paul Auster inaugura la sua brillante carriera di scrittore con L’invenzione della solitudine dedicato al rapporto con il padre scomparso. In Diario d’inverno egli prova a fare un bilancio della sua vita attraverso un’intima analisi della propria fisicità fino a toccare le profondità dell’animo. Acquista DIARIO D’INVERNO CLICCANDO QUI. ” PiaceriContinua a leggere “Autobiografia di uno scrittore: Diario d’inverno di Paul Auster”