LOLITA DI NABOKOV: IL ROMANZO RAFFINATO CHE NON È PER TUTTI

E se foste stati voi uno di quegli editori che non volle pubblicare Lolita? Avreste preso bene il successo che poi ha avuto il romanzo? Lolita è un romanzo di Vladimir Vladimirovič Nabokov scritto in inglese, pubblicato inizialmente a Parigi nel 1955 e dieci anni più tardi tradotto in russo dallo stesso autore. La prima edizione in italiano risale al ’59. Il romanzo parlaContinua a leggere “LOLITA DI NABOKOV: IL ROMANZO RAFFINATO CHE NON È PER TUTTI”

I MISERABILI DI VICTOR HUGO📚: DEVE PREVALERE LA GIUSTIZIA O IL PERDONO?

I Miserabili è il titolo di un romanzo storico, opera monumentale, pubblicato nel 1862 dallo scrittore francese Victor Hugo. La trama è articolata, avvincente, colma delle grandi vicissitudini storiche che caratterizzarono l’Ottocento francese a cui si aggiungono profonde riflessioni etico-morali sulle vite dei protagonisti. Possiamo davvero immaginare di aprire questo gigantesco libro, con i suoi cinque tomi, e di poter camminare, pagina dopoContinua a leggere “I MISERABILI DI VICTOR HUGO📚: DEVE PREVALERE LA GIUSTIZIA O IL PERDONO?”

QUAL È L’ERRORE CHE SI FA LEGGENDO DELITTO E CASTIGO?

Se nominassi il titolo Delitto e castigo, qualcuno farà un sospiro profondo e nella propria mente si formerà l’immagine di un mattone! Che errore! Il romanzo di Fëdor Dostoevskij trae ispirazione da un fatto di cronaca: un giovane commette un omicidio perché non si ritiene come gli altri uomini, ma crede di far parte diContinua a leggere “QUAL È L’ERRORE CHE SI FA LEGGENDO DELITTO E CASTIGO?”

GUERRA E PACE DI TOLSTOJ: IL ROMANZO REALISTA DIVENTATO EPICO

Il romanzo scritto tra il 1863 e il 1869 riguarda principalmente la storia di due famiglie, i Bolkonskij e i Rostov, nel periodo delle guerre napoleoniche e in particolare durante la campagna di Russia. Parliamo, dunque, di un lasso di tempo che va dal 1805 al 1820. Le ambientazioni interessate sono le città di Mosca e San Pietroburgo,Continua a leggere “GUERRA E PACE DI TOLSTOJ: IL ROMANZO REALISTA DIVENTATO EPICO”

ANNA KARENINA: IL SENSO DI COLPA COME OSTACOLO ALLA FELICITÁ

Approcciarsi ad un libro di 887 pagine non è mai troppo facile. E non è facile soprattutto quando il romanzo in questione è uno dei più grandi classici della letteratura mondiale. Anna Karenina di Lev Tolstoj rappresenta uno dei pilastri della nostra cultura. Una delle più grandi storie d’amore ambientate in Russia del 1875-77, nataContinua a leggere “ANNA KARENINA: IL SENSO DI COLPA COME OSTACOLO ALLA FELICITÁ”

Oliver Twist di Charles Dickens: la narrazione fiabesca in cui trionfa il Bene

Venticinquenne, nel 1837 Charles Dickens inizia la pubblicazione a puntate di Oliver Twist su una rivista. Uscirà nel 1838. È un successo mondiale immediato – la prima traduzione italiana è già del 1840 – che proseguirà ininterrotto fino ai giorni nostri, con traduzioni, adattamenti per ragazzi, trasferimenti in altri media. Sarà Dickens stesso a dareContinua a leggere “Oliver Twist di Charles Dickens: la narrazione fiabesca in cui trionfa il Bene”

Luis Sepúlveda: lo scrittore sognatore che viveva a sud del mondo

“Non riuscirei mai a vivere lontano dal mare”. (Luis Sepúlveda) Cresciuto in Cile con cinquemila chilometri di costa, per Sepúlveda il mare è sempre stato a portata di mano, come una presenza costante. Sicuramente fonte di ispirazione, esso è il segno che contraddistingue i paesi latini e mediterranei. Quei paesi che spesso vengono definiti oContinua a leggere “Luis Sepúlveda: lo scrittore sognatore che viveva a sud del mondo”

Alberto Moravia, ”La donna leopardo”: una storia di gelosia sicura e tradimento incerto

La donna leopardo è un romanzo che Alberto Moravia (1907-1990) scrisse durante gli ultimi due anni della propria vita. Venne pubblicato dopo la sua morte, nel 1991. Di questo titolo ne aveva parlato con gli amici fin dai primi mesi di lavoro, come gli era accaduto in altre situazioni simili. Non parlava però del contenutoContinua a leggere “Alberto Moravia, ”La donna leopardo”: una storia di gelosia sicura e tradimento incerto”

Biblioteca Klementinum: un tempio sacro dei libri nel cuore di Praga

La biblioteca nazionale Klementinum di Praga viene considerata da molti come uno dei più bei esempi di architettura barocca nel mondo. Fa parte di un complesso storico di edifici che coprono un’area di circa 20mila metri quadrati, fondato per ordine dei Gesuiti dopo il loro arrivo in Boemia nel 1556, originariamente come scuola della compagnia.Continua a leggere “Biblioteca Klementinum: un tempio sacro dei libri nel cuore di Praga”

Luigi Pirandello: dal Caos nasce il Genio di un grande autore

«Io sono figlio del Caos». Asseriva spesso così Luigi Pirandello. In realtà, figlio del Caos lo era per davvero. Nato in un bosco denominato Càvusu, nome che gli abitanti di Girgenti (suo paese natale) avevano grossolanamente tradotto dal greco Kaos, egli spiegava così: «Una notte di giugno caddi come una lucciola sotto un gran pinoContinua a leggere “Luigi Pirandello: dal Caos nasce il Genio di un grande autore”