L’ARTE CON I LEGO: JUMPEI MITSUI IL COSTRUTTORE PIÙ GIOVANE

Chi da piccolo non ha mai sognato di avere dei LEGO® ? Un prodotto molto conosciuto che nel corso del tempo ha aggiunto alla sua connotazione di esclusivo utilizzo per i più piccoli anche la possibilità di diventare uno svago per gli adulti appassionati delle costruzioni. Si può affermare con certezza che oggi costruire conContinua a leggere “L’ARTE CON I LEGO: JUMPEI MITSUI IL COSTRUTTORE PIÙ GIOVANE”

JAGO: IL PROTOTIPO DELLO SCULTORE MODERNO

C’è chi pensa che la scultura sia una forma artistica obsoleta? Beh, chi è di questa opinione dovrà ricredersi, una volta dopo aver osservato le performance di Jago. È proprio questo il nome d’arte del giovane scultore italiano nato a Frosinone il 18 aprile 1987 Egli può essere definito uno scultore moderno, perchè come moltiContinua a leggere “JAGO: IL PROTOTIPO DELLO SCULTORE MODERNO”

ARES LUDOVISI: UNA TRA LE PIÙ BELLE SCULTURE CONSERVATE A ROMA

Una figura giovanile, senza barba, con capelli arricciati a mo’ di mitologia greca. Chi è costui? Nella mano sinistra afferra una spada e sul suo fianco destro è appoggiato uno scudo! Il piede è posto su un elmetto da combattente! Forse un guerriero?! Risposta quasi esatta! L’Ares Ludovisi (figura in basso) è una scultura romana raffiguranteContinua a leggere “ARES LUDOVISI: UNA TRA LE PIÙ BELLE SCULTURE CONSERVATE A ROMA”

PRESEPE GIGANTE AD ALICANTE IN SPAGNA (FOTO): INCREDIBILE COLPO D’OCCHIO

Vi è mai capitato di fare il presepe a casa e di avere dei personaggi troppo grandi rispetto al contesto? Beh se vi capita in questi giorni di andare in Spagna, ad Alicante, vi rincuorerete facilmente viste le dimensioni ”importanti” che lo stesso assume in una piazza centrale della cittadina. Il San Giuseppe presente nelContinua a leggere “PRESEPE GIGANTE AD ALICANTE IN SPAGNA (FOTO): INCREDIBILE COLPO D’OCCHIO”

NIKE DI SAMOTRACIA: IL RITROVAMENTO E IL MARMO DI PARO

All’interno del Louvre, sul famoso scalone progettato da Hector Lefuel si erge maestosa la Nike di Samotracia, opera ammirata in tutto il suo splendore da milioni di visitatori durante il corso degli anni nel prestigioso museo francese. In realtà, però, anche se parliamo di una bellezza conosciutissima dai viaggiatori di tutto il mondo, la storiaContinua a leggere “NIKE DI SAMOTRACIA: IL RITROVAMENTO E IL MARMO DI PARO”

QUAL È IL SEGRETO SOTTERRANEO DEI MOAI SULL’ISOLA DI PASQUA?

Abbiamo già affrontato in un altro articolo il tema del fascino proposto dall’Isola di Pasqua (in Cile), caratterizzata dalla presenza di enormi teste di pietra, chiamate moai, che guardano in direzione del mare. Chi le ha costruite? E come? Ma soprattutto, perché? La rivista scientifica statunitense Plos One, è riuscita a risolvere parte di questiContinua a leggere “QUAL È IL SEGRETO SOTTERRANEO DEI MOAI SULL’ISOLA DI PASQUA?”

IL GENIO DI MICHELANGELO E LE CAPPELLE MEDICEE

Le Cappelle Medicee, che si trovano dietro la Basilica di San Lorenzo, erano il luogo di sepoltura della famiglia Medici. Oltre alla Cripta, fanno parte del complesso la Sagrestia Nuova che Michelangelo realizzò per ospitare le tombe di Lorenzo e Giuliano dei Medici, e la Cappella dei Principi, costruita a partire dall’inizio del Seicento comeContinua a leggere “IL GENIO DI MICHELANGELO E LE CAPPELLE MEDICEE”

Il Battistero di Parma: la rappresentazione esemplare del passaggio tra due stili

Nei pressi di Piazza Duomo, vicino alla Cattedrale di Santa Maria Assunta, sorge il Battistero di Parma, o Battistero di San Giovanni. Le origini: La struttura fu realizzata a partire dal 1196 da Benedetto Antelami, un architetto lombardo, come si evince dall’architrave del Portale Nord, dove egli stesso firmò la data di inizio dei lavori; essiContinua a leggere “Il Battistero di Parma: la rappresentazione esemplare del passaggio tra due stili”

Il Romanticismo in Italia: una nuova libertà tra arte e natura

Il Romanticismo, affermatosi all’inizio dell’Ottocento, si espanse in tutti i campi della cultura ed influenzò profondamente l’arte e la pittura. Nel 1830, quando il Neoclassicismo stava gradualmente perdendo la propria influenza in tutta Europa, le nuove generazioni di artisti e letterati iniziarono la ricerca di qualcosa di nuovo ed innovativo. Il frutto di questa ricercaContinua a leggere “Il Romanticismo in Italia: una nuova libertà tra arte e natura”

Botticelli e l’eterea femminilità nell’arte

Per quanto concerne la figurazione femminile, nessun pittore fiorentino del Quattrocento ha goduto di così larga fortuna e popolarità come Alessandro Filipepi, altresì noto con il soprannome di Botticelli (1445-1510). Questo nome gli fu dato, anche in conseguenza di un’interpretazione piuttosto aleatoria della sua cifra pittorica. La peculiarità di quest’ultima, era una raffigurazione umana fragileContinua a leggere “Botticelli e l’eterea femminilità nell’arte”