Eleganza e scandalo nell’arte: il ritratto di Madame X

a cura di Alessia Amato Nella Parigi della fine del XIX secolo, un dipinto riuscì in un’impresa che sembrava impossibile: scandalizzare l’alta società spingendo l’artista più amato dell’epoca ad abbandonare la capitale per cercare fortuna a Londra. Era il ritratto di Madame Gautreau, giovane moglie di un banchiere francese. Tanto bella quanto affamata di mondanitàContinua a leggere “Eleganza e scandalo nell’arte: il ritratto di Madame X”

Rembrandt: la “Ronda di notte” che non è una ronda e non è di notte

a cura di Rosa Araneo Il pittore olandese Rembrandt van Rijn, uno dei più grandi artisti di tutti i tempi, raggiunse grande successo come ritrattista. Dei suoi molti ritratti individuali, i committenti apprezzarono la minuziosa ricerca naturalistica e la straordinaria capacità di penetrazione psicologica.  Anche i suoi ritratti di gruppo sono considerati assoluti capolavori.  Tra questi, il più famosoContinua a leggere “Rembrandt: la “Ronda di notte” che non è una ronda e non è di notte”

L’EROS A CORTE: LA VENERE DI URBINO DI TIZIANO

a cura di Alessia Amato La Venere di Urbino, realizzata dal Tiziano, è uno dei capolavori dell’arte rinascimentale custodito presso la Galleria degli Uffizi a Firenze. Nel 1538 Guidobaldo Della Rovere, duca di Camerino e futuro duca di Urbino, inviò un suo agente a Venezia per ritirare il quadro della “donna ignuda” presso la bottegaContinua a leggere “L’EROS A CORTE: LA VENERE DI URBINO DI TIZIANO”

Ad Oslo apre il “MUNCH”: il museo interamente dedicato ad Edvard Munch

Il nuovo museo di Oslo è interamente dedicato all’artista norvegese, al suo interno oltre 26.000 opere.

Il sorriso nell’arte tra sensualità ed erotismo. Come interpretare il volto delle opere

In occasione della Giornata Mondiale del Sorriso facciamo un salto in alcuni tra i più significativi sorrisi della Storia dell’Arte.

Storie d’estate nell’arte

a cura di Rosa Araneo visualizza la scheda redattrice L’estate è quasi agli sgoccioli, ma i suoi colori sono ancora ben vivi nelle nostre menti ed è stupendo notare come l’atmosfera di questa stagione sia stata catturata da diversi artisti nel corso nel XIX secolo.  Subito mi viene in mente Scena d’estate di Bazille dove ilContinua a leggere “Storie d’estate nell’arte”

“A SANGUE FREDDO”: LA MORTE DI MARAT DI JACQUES-LOUIS DAVID

a cura di Alessia Amato Visualizza la scheda redattrice Il 13 luglio 1793 viene ucciso Jean-Paul Marat, un medico rivoluzionario amico di Jacques-Louis David. Marat è un personaggio molto noto: è il direttore del giornale “L’amico del popolo”, deputato della Convenzione, Presidente del gruppo dei giacobini e responsabile, insieme a Robespierre, della caduta dei girondini.  IlContinua a leggere ““A SANGUE FREDDO”: LA MORTE DI MARAT DI JACQUES-LOUIS DAVID”

CARAVAGGIO E IL SUO RIPOSO DALLA FUGA IN EGITTO

a cura di Rosa Araneo visualizza la scheda redattrice Alla fine del Cinquecento, giunto da poco a Roma, Michelangelo Merisi da Caravaggio (1571-1610) cominciò a dipingere alcuni quadri di soggetto religioso. Pur affrontando soggetti legati alla tradizione cristiana, l’artista decise di non rinnegare la sua “pittura della realtà” e volle presentare le sue scene sacre come pitture di genere. NelleContinua a leggere “CARAVAGGIO E IL SUO RIPOSO DALLA FUGA IN EGITTO”

IL BAGNO AD ASNIERES DI SEURAT: CAPOLAVORO DEL NEOIMPRESSIONISMO FRANCESE

a cura di Alessia Amato Visualizza la scheda redattrice All’età di 25 anni, Georges Seurat padre del puntinismo – divisionismo dipinse tra il 1883 ed il 1885 il Bagno ad Asnières conservata alla National Gallery di Londra dal 1961. Una scelta sociale distante dai luoghi così cari agli impressionisti. La sua preparazione fu molto laboriosa: fuContinua a leggere “IL BAGNO AD ASNIERES DI SEURAT: CAPOLAVORO DEL NEOIMPRESSIONISMO FRANCESE”