Guarino Guarini: la storia e le opere dell’architetto intellettuale

Guarino Guarini (1624-1683) diventò architetto grazie agli studi matematici, filosofici e teologici. Nel 1639 si recò a Roma, dove apprese le tecniche del grande Borromini. Dieci anni dopo tornò nella sua città natale, Modena, e fu ordinato sacerdote. Qui seguì le costruzioni della chiesa di San Vincenzo e del convento dei teatini. In seguito, insegnòContinua a leggere “Guarino Guarini: la storia e le opere dell’architetto intellettuale”

Petra in Giordania: una civiltà scolpita nella roccia

Siamo in Giordania, un Paese ricco di storia, che conserva uno dei siti archeologici più affascinanti del mondo. Si tratta di Petra (che vuol dire roccia) a circa 250 Km dalla capitale Amman. Petra si trova in un bacino tra le montagne ad Est del Wadi Araba, la grande valle che si estende dal Mar Morto fino al Golfo di Aqaba del Mar Rosso. IlContinua a leggere “Petra in Giordania: una civiltà scolpita nella roccia”

Il barocco in Pillole. Noto e la sua cattedrale: la magia del Barocco siciliano

Noto è un piccolo gioiello del Barocco siciliano e il simbolo indiscutibile del “giardino di pietra”, come lo storico dell’arte Cesare Brandi chiamò la Noto del tardo- barocco siciliano, è sicuramente la Cattedrale di San Nicolò.  La Cattedrale di Noto venne sottratta al patrimonio artistico e monumentale d’Italia nel 1996, quando, per le conseguenze diContinua a leggere “Il barocco in Pillole. Noto e la sua cattedrale: la magia del Barocco siciliano”

Santa Maria ad Cryptas a Fossa: i suoi meravigliosi affreschi realisti

La chiesa di Santa Maria ad Cryptas a Fossa in provincia dell’Aquila in Abruzzo, è stata dichiarata monumento nazionale nel 1902. Molto probabilmente nel IX o X secolo d.C. fu costruita come tempio in stile romano-bizantino con una cripta dalla quale ne derivò il nome. Quattro secoli più tardi, su questa struttura, le maestranze benedettineContinua a leggere “Santa Maria ad Cryptas a Fossa: i suoi meravigliosi affreschi realisti”