Il Duomo di Orvieto: la particolarità dei mosaici sulla facciata

Il Duomo di Orvieto è il principale luogo religioso della cittadina umbra. E’ stato realizzato in stile romanico da un artista sconosciuto; probabilmente si tratta di Arnolfo di Cambio.

Inizialmente fu fra Bevignate da Perugia ad assumere la direzione dei lavori, mentre successivamente egli venne sostituito da Giovanni di Uguccione.

Durante i primi anni del Trecento la struttura iniziò ad assumere delle sembianze gotiche per mezzo degli interventi apportati dall’architetto-scultore Lorenzo Maitani da Siena.

Risultati immagini per duomo di orvieto
Il Duomo di Orvieto al suo interno

Una delle particolarità del Duomo è quella dei mosaici sulla facciata, realizzati da vari autori prevalentemente a partire dalla prima metà del 1300.

Cosa rappresentano?

Essi contengono le raffigurazioni della vita della Vergine a cui la cattedrale è dedicata.


In foto: Mosaico dell’Incoronazione della Madonna nella Cuspide centrale (rifatto in epoca moderna)

Dall’Assunzione in cielo, alla Natività della Vergine, fino all’Incoronazione della Madonna. Questi sono i temi rappresentati sui mosaici in facciata.
Sono stati numerosissimi gli interventi di restauro per riportarli al loro originale splendore.

Cosimo Guarini per L’isola di Omero

Pubblicato da Cosimo Guarini

Copywriter freelance. Storyteller. Addetto Digital Marketing e Social Media. Professionista dei Beni culturali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: